The Italian Taste

Spizzicando qua e là

Pomodori verdi

Posted on | November 10, 2008 | 1 Comment

Pomodori verdi del nostro orto biologico

Pomodori verdi del nostro orto biologico

Fuori dall’ordinario questo inizio di novembre, come succede ormai da qualche anno a questa parte. Le temperature sono ancora abbastanza alte e così noi avevamo ancora le piante di pomodoro rigogliose sul terrazzo e nel nostro mini ma proprio mini orticello. Ma sabato ci siamo decisi a sradicarle e abbiamo raccolto gli ultimi frutti: 700 g di pomodori verdi di medie dimensioni e 400 g di pomodorini verdi che come dice il nome erano piccolini. Cosa farci? Conoscevamo già i pomodori verdi fritti ma avevamo voglia di sapori diversi e allora abbiamo preparato per il pranzo di domenica un tortino di pomodori verdi fritti e con i pomodori più piccoli una marmellata favolosa con cui abbiamo fatto la crostata per la colazione dei prossimi giorni.
Condividiamo volentieri con voi queste due invitanti ricette.

Tortino di pomodori verdi fritti

Ingredienti
Pomodori verdi di medie dimensioni – 700 g
Uova – 1
Latte – 4 cucchiai
Farina di mais – 150 g
Timo – 1 cucchiaio
Erba cipollina – 2 cucchiai
Tabasco – 4 gocce
Zenzero in polvere – 1/2 cucchiaino
Olio extravergine d’oliva – 3 cucchiai
Passata di pomodoro – 600 ml
Cipollotti – 30 g
Prezzemolo secco – 1 cucchiaio
Vino bianco secco – 100 ml
Mozzarella – 125 g
Sale

Sbattete l’uovo con un pizzico di sale, il tabasco e un cucchiaio di erba cipollina. Preparate in un piatto la farina di mais mescolata con il timo, lo zenzero e un pizzico di sale. Lavate i pomodori, asciugateli e tagliateli in fette di un centimetro di spessore.
Preparate poi le teglie da forno e accendete il forno a 180°C. Mettete un foglio di alluminio sulle teglie e ungeteli con un cucchiaio di olio. Passate le fette di pomodoro prima nell’uovo sbattuto e poi nella farina di mais e disponetele sulle teglie da forno. Infornate il tutto per circa 45-50 minuti o fino a quando le fette di pomodoro non risultano ben croccanti; rigiratele almeno una volta.
Nel frattempo preparate il sugo. Cuocete per 10 minuti la passata di pomodoro a cui avrete aggiunto il vino, l’erba cipollina rimasta, il prezzemolo, il cipollotto tritato e pochissima acqua. A fine cottura aggiungete due cucchiai di olio e un pizzico di sale.
Grattugiate la mozzarella.
Spargete sul fondo di una teglia da forno profonda e di diametro medio un mestolo di sugo di pomodoro, poi sistemate in un unico strato le fette di pomodoro, coprite con il sugo di pomodoro e un po’ di mozzarella e proseguite in questo modo fino ad esaurire tutti gli ingredienti.
Infornate e cuocete per 20-30 minuti a 180°C.
E’ superlativo se lo preparate il giorno prima e lo riscaldate prima di servirlo. E c’è anche un occhio alla salute visto che abbiamo sostituito la frittura con la cottura al forno e usato poco olio. Ovviamente è un piatto unico :-)

Crostata con marmellata di pomodori verdi

crostata con marmellata di pomodori verdi

crostata con marmellata di pomodori verdi

Ingredienti per la marmellata
Pomodori verdi – 400 g
Pomodori maturi – 100 g
Limoni – 1
Bacche di vaniglia – 1/2
Zucchero – 100 g

Ingredienti per la pasta
Farina – 220 g
Zucchero – 80 g
Vaniglina – una bustina
Lievito per dolci – un pizzico
Olio d’oliva – 5 cucchiai
Latte freddo – 6 cucchiai

Lavate e asciugate i pomodori verdi e maturi. Tagliateli in piccoli pezzi e metteteli in un pentolino. Aggiungete la bacca di vaniglia, lo zucchero, la scorza grattugiata del limone e il suo succo e cuocete su fiamma dolce fino a quando la marmellata non raggiunge la giusta consistenza. Occorre sicuramente più di 40 minuti. Mescolate frequentemente.
Nel frattempo preparate la pasta. Mettete in una spianatoia la farina mescolata con lo zucchero, la vaniglina e il lievito. Fate una cavità e versate olio e latte. Cominciate a unire la farina aiutandovi con una forchetta e poi con le dita. Impastate rapidamente. Se serve, aggiungete altro latte freddo. Fate riposare la pasta per almeno 30 minuti.
Accendete il forno a 180°C. Trasferite la pasta, stesa con il matterello, in una tortiera di silicone (da 25 cm). Punzecchiate il fondo con i rebbi di una forchetta, spalmate la marmellata di pomodori e infornate per 25-30 minuti.
La torta è per 8 persone.
Noi in verità l’abbiamo fatta con la farina di kamut integrale ma il suo sapore è molto particolare e la suggeriamo solo a chi già la conosce. Ad un prossimo post la spiegazione del perché ormai non usiamo più la farina di grano tenero.

Alla prossima

Loretta

Comments

One Response to “Pomodori verdi”

  1. The Italian Taste » Blog Archive » Pasticceria naturale
    May 31st, 2010 @ 10:12 pm

    [...] e di ingredienti “rovinosi” per la nostra salute. Qualche tempo fa ho ideato anche una base per torte (crostate soprattutto) senza uova e burro. La sua carta d’identità è ancora a metà strada [...]

  • Calendario

    November 2008
    M T W T F S S
    « Oct   Jan »
     12
    3456789
    10111213141516
    17181920212223
    24252627282930
  • Meta